Consigli per la manutenzione e la pulizia delle attrezzature fotografiche

  1. Non lasciate mai la fotocamera in luoghi caldi o al sole, specie sulla spiaggia.
  2. Evitate di far finire nella fotocamera polvere e sabbia, e maneggiatela con cautela senza mai forzare l’obiettivo zoom.
  3. Togliete le batterie se non la utilizzate per lunghi periodi.
  4. Se passate repentinamente da luoghi freddi a luoghi caldi, per limitare il formarsi di condensa mettete la fotocamera in un sacchetto di plastica e chiudetelo. In tal modo la temperatura varierà più lentamente e quando si sarà stabilizzata potremo estrarla ed iniziare a fotografare.
  5. Proteggete le ottiche con coperchi originali e filtri rigorosamente di marca, un filtro scadente porterà al deterioramento dell’immagine finale. Se notate internamente delle muffe sotto forma di piccole ragnatele, portatele subito al centro assistenza.

 

Come pulire la macchina fotografica

  1. Soffiate via la polvere senza creare traumi alle delicate componenti, spolverate poi la vostra attrezzatura con un pennellino a setole morbide e, se foste costretti ad usare una bomboletta ad aria compressa, tenetela sempre verticale per evitare la fuoriuscita del gas refrigerante e sufficientemente lontana (30 cm almeno, cioè più di un vostro palmo) poiché i gas compressi, anche l’aria, quando vengono portati a contatto repentino con un ambiente a pressione molto più bassa, tendono a condensare formando quelle goccioline che tutti conoscerete, del classico cambiamento di stato.
  2. NON USATE MAI IL COMPRESSORE, il getto troppo violento può danneggiare la macchina e spingere granelli di sabbia all’interno della fotocamera.
  3. Non soffiate mai aria compressa sulle tendine dell’otturatore, si danneggerebbero.
  4. Non toccate MAI le tendine dell’otturatore con le dita, non riuscireste mai a riposizionarle correttamente compromettendo tutta la parte meccanica dell’otturatore e non solo le stesse tendine.
  5. Lo specchio reflex e lo schermo di messa a fuoco sono parti delicatissime, evitate qualsiasi sfregamento, i peletti possono essere tolti solo con un dolcissimo getto d’aria e comunque non intervengono nel deterioramento dell’immagine, bensì solo nella visione reflex.
  6. Non spruzzate mai con alcun tipo di lubrificante, detergente o disossidante nelle apparecchiature fotografiche, non esistono difetti che si riparano "con un po' d’olio" o grasso.