Eventi

  • Fighters L’altra storia degli Ucwalmicw, dei Sioux e dei Tainos

    Immagini e panoramiche dei nativi americani di Roberto Vignoli

    Fino al 15 gennaio 2017 - Museo Nazionale Preistorico Etnografico "Luigi Pigorini"

    Fighters

    Le fotografie di Roberto Vignoli guardano agli istanti della vita privata densa di sofferenza e problematiche sociali degli indiani canadesi Ucwalmicw - i nostri Fighters - frutto della vita occidentale che non gli appartiene e che si è imposta alla loro cultura e che sta sgretolando inesorabilmente il loro mondo.

  • ROMA, IL MONDO

    FOTOGRAFIA - Festival Internazionale di Roma XV edizione

    MACRO fino all'8 Gennaio 2017

    Il festival di Roma, romano di nascita e internazionale di vocazione, è diventato una scuola per tutta una generazione di giovani fotografi italiani in cerca di poter esplorare e attingere da punti di vista differenti una visione il proprio lavoro.

    L'esposizione è dedicata alla città di Roma con il tema centrale "ROMA, IL MONDO", scelto nel duecentesimo anniversario della pubblicazione del primo volume di Viaggio in Italia di Goethe.

  • René Burri. Utopia

    A Venezia fino all'8 gennaio 2017

    La mostra ospitata nelle sale di Tre Oci e curata da Michael Koetzle, presenta 100 opere di René Burri, (membro e nel 1982 presidente dell'agenzia Magnum), un autore che, attraverso la fotografia, documenta cambiamenti politici e sociali esprimendo la sua visione personale.

    La sua fotografia nasce dalla necessità di narrare i grandi processi di trasformazione e i cambiamenti storici, politici e culturali ponendo il suo sguardo ad alcuni personaggi, vere e proprie icone - tra cui Che Guevara e Pablo Picasso - del Novecento.

  • L’Italia dell’Ottocento fotografata da Robert Rive

    Modena - Foro Boario - dal 15 settembre 2016 all'8 gennaio 2017

    Modena. Per chi ama la storia, e soprattutto conoscere l'Italia della metà dell'ottocento, Fondazione Fotografia presenta al Foro Boario Modena L'Italia dell'Ottocento fotografata da Robert Rive, prima mostra monografica italiana dedicata al fotografo di origini tedesche.

    Le foto, sapientemente selezionate dalla curatrice Chiara Dall'Olio provengono da diversi album realizzati dal fotografo nel suo atelier di Napoli - dal 1850 al 1895 - e conservati negli archivi di Fondazione Fotografia.

  • Herbert List a Milano

    Contrasto galleria - Milano - Fino al 30 dicembre 2016

    Gli scatti rubati di questo grande fotografo riprendono i paesaggi, tipicamente europei, cogliendone la luce calda e raffinata. Dalla Grecia all'Italia, dalla Spagna alla Germania List percorre un viaggio lungo una vita attraverso le mete tanto amate cogliendone il sapore mediterraneo.

  • Afro-Iran | The Unknown Minority” di Mahdi Ehsaei

    Dal 19 novembre

    ROMA. L’altro volto dell'Iran èil volto sconosciuto anche a molti iraniani che si vedrà in questa mostra ’ curata da Alessandra Migani, alla WSP Photography.

    Afro-Iran | The Unknown Minority,è non solo una mostra in cui potremo vedere una serie fotografica ma il titolo del volume che questo progetto ha prodotto realizzato dal fotografo iraniano-tedesco di nascita, Mahdi Ehsaei.

    Il fotografo narra la vita delle terre abitate dai discendenti di schiavi e mercanti africani, alla scoperta di una popolazione iraniana incredibilmente unica.

  • Indagine ai limiti di una città

    Fino al 7 dicembre 2016

    Officine Fotografiche Roma

    Sette progetti fotografici portati avanti da sette fotografi per indagare il concetto di margine: “Indagine ai limiti di una città” è la collettiva che potremo vedere fino al 7 dicembre 2016 presso Officine Fotografiche a Roma e che presenterà i lavori di Vincenzo Labellarte, Daniele Cametti Aspri, Mauro Quirini, Paolo Fusco, Michele Miele, Gabriele Lungarella e Michele Vittori a cura del fotografo Massimo Siragusa.

  • Inaugurazione della mostra di Jon Rafman di Kate Steciew & Letha Wilson

    MACRO, VIA NIZZA 138 – ROMA

    Martedì 6 dicembre dalle 19.00 alle 22.00

    INGRESSO LIBERO FINO ALLE 21.30

    Il 6 dicembre al MACRO si terrà l’inaugurazione delle mostre di Jon Rafman e di Kate Steciew & Letha Wilson. Ci sarà modo anche di vedere il nuovo allestimento del Premio Graziadei con le opere di Alessandro Calabrese, vincitore della quinta edizione, e una selezione di lavori di Andrea Botto, Francesco Neri, Luca Nostri, Pietro Paolini e The Cool Couple, vincitori delle passate edizioni:

Pagine